L’evoluzione del Kazakhstan

È un Paese in grande crescita il Kazakhstan: emerge questo dalle ultime elezioni parlamentari e dal report ufficiale dell’Ocse che, a tal proposito, si è espresso sottolineandone la buona organizzazione rispetto a quelle del 2012. Repubblica dell’ex Unione Sovietica, mostra grandi potenzialità di sviluppo sia da un punto di vista economico che democratico; a popolazione, infatti, ha risposto con grande partecipazione e senso civico, recandosi in massa alle urne e facendo registrare il record assoluto di affluenza (77,1%). Al potere è stato confermato il partito del presidente Nursultan Nazarbayev, che governerà con gli alleati comunisti e democratici facendo leva sull’82,15% dei consensi. Esclusi dalla rappresentanza parlamentare i due partiti di opposizione: quello agrario e quello social-democratico nazionalista. Un risultato previsto dagli analisti e in linea con l’ottimo lavoro svolto da Nazarbayev, verso il quale il popolo nutre un sentimento di grande riconoscenza. Qualche preoccupazione potrebbe riguardare il futuro nel quale sarà necessario trovare il giusto successore del leader kazako che ha compiuto quest’anno 75 anni;  il ministro degli Esteri, Erlan Idrissov, potrebbe essere però la persona adatta a raccogliere tale eredità.

L’Italia, primo partner commerciale europeo e terzo nel mondo del Kazakhstan, ha sempre mostrato un’attenzione sia economica che politica nei confronti di questo Paese. Nascerà a breve un gruppo interparlamentare di amicizia tra le due nazioni, su iniziativa di Edmondo Cirielli, deputato di FDI-AN, del quale faranno parte anche Daniel Alfreider, Vice Presidente del Gruppo Misto e Capogruppo SVP, e i senatori Adele Gambaro, Franco Panizza e Hans Berger, che hanno partecipato in veste di osservatori alle elezioni ad Astana.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Kazakhstan, News e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...